Concept-X

Doosan Infracore non adotta semplicemente la tecnologia digitale, ma cerca di innovare il settore delle macchine da costruzione e di creare valore sostenibile per i clienti attraverso la trasformazione digitale delle attività. A tal fine, Doosan Infracore ha elaborato il progetto “Concept-X” che guida l'implementazione del sito di costruzione del futuro facendo convergere e integrando tecnologie correlate alle ICT (tecnologie dell'informazione e della comunicazione) e alla IA (intelligenza artificiale).

Concept-X è una soluzione basata su tecnologia ottimizzata per i siti di costruzione del futuro, come attività automatizzate di rilevamento dei siti di costruzione tramite droni, automazione senza equipaggio delle apparecchiature, controllo remoto basato su comunicazione 5G. Concept-X soddisferà le esigenze dei clienti e creerà nuovo valore aggiunto aumentando la produttività e riducendo costi e rischi grazie alla precisione e rapidità del lavoro sul sito di costruzione.

X-Center

X-Center, che è il cuore di Concept-X, è un sistema di controllo che consente all'utente di visualizzare a colpo d'occhio il sito di lavoro e le attrezzature all'opera su di esso. Il terreno del sito di lavoro viene esaminato attraverso la scansione mediante droni e i dati del terreno così ottenuti vengono elaborati in un modello 3D, che viene utilizzato per stabilire piani di lavoro. I dati raccolti da vari siti vengono analizzati per istruire le apparecchiature senza pilota e gestirle in modo integrato. Inoltre, Fleet Manager di X-Center consente all'utente di monitorare e diagnosticare da remoto i dati della macchina per una gestione e un supporto efficienti del lavoro, come lo stato di movimento terra, la pianificazione del percorso di guida e dell'area di lavoro, la posizione delle attrezzature e lo stato operativo, lo stato delle parti principali e il rilevamento di anomalie del segnale.

Soluzione autonoma

Le apparecchiature dotate di una soluzione senza pilota e automatizzata possono eseguire lavori in modo accurato e rapido ricevendo i dati analizzati da X-Center. Il movimento operativo delle apparecchiature senza pilota viene creato nel modo più efficiente utilizzando i dati effettivi provenienti da operatori esperti per ottenere la massima produttività.

L'escavatore senza pilota implementato da Doosan Infracore è composto dal sistema di riconoscimento, stima e controllo. L'escavatore senza pilota riconosce l'ambiente circostante utilizzando vari sensori installati sull'escavatore e stima ed esegue piani di sequenza di lavoro locali, traiettoria operativa e percorsi di guida in modo autonomo. Inoltre, l'escavatore senza pilota esegue lavori in modo sicuro e accurato, grazie al sistema di controllo che impedisce la collisione e il ribaltamento. Fondamentalmente, la pala caricatrice senza pilota è composta dallo stesso sistema dell'escavatore senza pilota. Tuttavia, maggiori sforzi tecnici si riflettono nel determinare un percorso e sicurezza di guida ottimale, poiché la pala caricatrice gira più frequentemente dell'escavatore. Inoltre, la pala caricatrice senza pilota stabilisce ed esegue piani di lavoro ottimali in modo autonomo attraverso il controllo remoto delle apparecchiature e la trasmissione dello stato di funzionamento delle apparecchiature e delle informazioni sul carico di lavoro.

Prognostica e gestione della salute (PHM)

Un guasto imprevisto delle attrezzature significa perdite economiche e rischi significativi nel sito di costruzione del futuro in cui la gestione della flotta (gestione integrata di molti gruppi di attrezzature) diventerà pratica comune. PHM è la tecnologia che consente alle nostre future apparecchiature di diagnosticare le proprie condizioni e avvisare in anticipo di possibili guasti, in modo che il lavoro possa essere eseguito senza battute d'arresto in qualsiasi ambiente operativo. Le apparecchiature senza pilota con PHM possono monitorare il proprio stato di salute in modo completo, rilevando e analizzando lo stress delle parti e delle funzioni principali utilizzando la funzione di autodiagnosi e il monitoraggio che vengono eseguiti in tempo reale. PHM gestisce in anticipo i fattori di rischio prevedendo la durata di vita residua e controllando la cronologia delle modifiche di stato di ciascuna parte, nonché lo stato generale sul momento.

“Concept-X”, una soluzione innovativa per il sito di costruzione del futuro

Doosan Infracore contribuirà alla comodità del cliente con una competitività differenziata, implementando preventivamente il modello di business del sito di costruzione con efficienza e produttività ottimizzate, attraverso ordini di lavoro basati su osservazioni e dati accurati, apparecchiature senza pilota che riconoscono, pianificano e lavorano in modo autonomo e gestione della salute delle apparecchiature basata sulla prognostica, a partire da “Concept-X”, una soluzione ottimizzata per il sito di costruzione del futuro.