Ecco l’escavatore Doosan DX420LC-7 Stage V

Doosan Infracore Europe ha lanciato il suo nuovo escavatore cingolato DX420LC-7, una macchina Stage V da 43 tonnellate che offre efficienza dei consumi e produttività ai vertici della categoria. Per assicurare conformità ai più recenti standard normativi per la limitazione delle emissioni, l’escavatore DX420LC-7 è motorizzato con il nuovo diesel Stage V Scania DC13 da 257 kW (350 CV), il più potente in questo segmento di macchine.

Sfruttando la grande efficienza della tecnologia di post-trattamento DOC/DPF+SCR, il motore Scania offre una soluzione tecnologica che supera addirittura i requisiti Stage V non richiedendo il ricircolo dei gas di scarico. Combinato con il sistema di gestione della potenza di nuova generazione SPC3, il nuovo motore migliora l’efficienza dei consumi (m3/l) di un 3-10% rispetto al precedente modello DX420LC-5.

Le modalità di erogazione della potenza sono ora quattro, semplificando così l’utilizzo del nuovo escavatore DX420LC-7 rispetto al più complesso sistema con otto modalità di potenza e combinazioni SPC della precedente generazione di macchine. L’operatore può gestire le modalità di potenza (P+, P, S, E) impostandole in modalità di lavoro a una o a due vie.

Inoltre, combinando il sistema SPC3 con un nuovo distributore idraulico Doosan Mottrol, il DX420LC-7 offre un 2% di produttività in più rispetto al DX420LC-5, come evidenziato dalle prove svolte in fabbrica, assicurando forze di scavo, rotazione e trazione e capacità di sollevamento al top per macchine di questa classe.

Le principali novità in cabina

   
  • Nuovo pannello LCD touchscreen a colori da 8″ con schermo del 30% più grande
  • Impianto stereo integrato nel pannello indicatori (con funzione streaming Bluetooth)
  • Sistema di avviamento senza chiave
  • Interno cabina ulteriormente migliorato
  • Condizionatore aria/sbrinatore migliorato
  • Sedile riscaldato (a 2 fasi)
  • Telecamere a 360°
  • Luci abitacolo a LED
  • Rilevamento ostacoli con sensori a ultrasuoni (opzionale)
  • Luci LED (opzionale)
  • Protezione laterale o passerella (opzionale)
  • Compressore aria (opzionale)

Le telecamere a 360° di serie assicurano visibilità panoramica completa attorno alla macchina con vista dall’alto verso il basso sull’area circostante. Il set di telecamere comprende telecamera anteriore, due telecamere laterali e una telecamera posteriore. Lo schermo delle telecamere è separato da quello del quadro indicatori.

Manutenzione ridotta

La nuova soluzione tecnologica DOC/DPF+SCR ha inoltre ridotto considerevolmente le esigenze manutentive del filtro antiparticolato diesel (DPF), con un intervallo tra una rigenerazione automatica e la successiva di ben sei volte più lungo (60 ore) e quello per l’eliminazione delle ceneri portato a 6000 ore, rispetto a quanto accadeva sulle macchine della precedente generazione DX-3. Un indicatore consente ora all’operatore di verificare direttamente dalla cabina l’ampiezza dell’accumulo di cenere nel DPF e di avere conferma che la rigenerazione ha avuto successo.

Il nuovo modello DX420LC-7 è equipaggiato di serie direttamente in fabbrica con l’avanzato sistema per il monitoraggio remoto delle macchine DoosanCONNECT. DoosanCONNECT è uno strumento telematico basato su piattaforma web estremamente utile per monitorare a distanza prestazioni e sicurezza delle macchine e promuovere la manutenzione preventiva.

Quale azienda leader nel settore delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione (ICT), Doosan ha compiuto un importante passo in avanti offrendo ai suoi clienti un servizio di assistenza a vita gratuito con connessione tramite rete cellulare per gli escavatori della generazione DX-7. I clienti possono sfruttare i vantaggi del servizio DoosanCONNECT senza alcuna limitazione, purché utilizzino il servizio tramite telefonia cellulare. Il servizio satellitare è offerto gratuitamente per un periodo di 3 anni.

Prodotti:

DX420LC-7

Vedi prodotto